Un commento

  1. Zadoz

    No, non riesco di essere felice. Alcune parti di questa legge sono buone (l’equiparazione, in alcuni passaggi alle coppie etero sposate), sicuramente questo è un risultato aspettato per anni…
    MA… è il solito pastrocchio all’italiana. Quello che più mi amareggia non sono tanto i contenuti ma il MODO in cui si è arrivati all’approvazione di questa legge… sulle Unioni Civili si è combattuta una battaglia di tattiche politiche, conte dei voti, compromessi al ribasso… per non parlare del fatto che questa legge ignora completamente coloro che sono, in alcune famiglie formate da persone dello stesso sesso, la parte più debole: i bambini. Chi si straccia le vesti all’idea di un bambino o una bambina cresciuti da due uomini o da due donne sappia che quei bambini esistono e grazie a loro, sono sempre meno protetti, grazie alla cancellazione della stepchild adoption.
    Per non parlare dello sputo in faccia rappresentato della negazione dell’obbligo di fedeltà…
    Non sono più, nel mio rapporto di coppia, un cittadino invisibile ma sono pur sempre un cittadino di serie B.
    Grazie Renzi, PD, M5stelle, Alfano, voi vi siete scannati per i vostri stupidi giochi di potere scaricandovi reciprocamente la responsabilità, ma lo avete fatto sulla MIA pelle, su quella del mio compagno e di tanti altri cittadini, adulti e bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *