A FIRENZE LA SETTIMANA DI PREGHIERA PER LE VITTIME DELL’OMOFOBIA

FIRENZE – Dal 14 al 21 maggio a Firenze avrà luogo la settimana di preghiera per le vittime dell’omofobia organizzata dalla Chiesa Protestante Unita “Agape” di Firenze e dell’Associazione cristiana “Fiumi d’acqua viva”. Il programma sarebbe partito domenica 14 maggio con il primo Torneo Volley Arcobaleno – Stop Omofobia co-organizzata con la Uisp di Firenze, ma la manifestazione sportiva è stata rimandata ad ottobre per motivi organizzativi. Il programma proseguirà, invece, regolarmente con la conversazione “Fede cristiana e orientamenti sessuali” che avrà luogo giovedì 18 maggio alle ore 19 presso la Società L’Affratellamento di via G.P. Orsini con la presenza del Rev. Andrea Panerini, decano nazionale della Chiesa Protestante Unita.
La serata proseguirà con una cena e con la proiezione, a partire dalle 21, del film «Non accettare i sogni dagli sconosciuti» (Italia, 2015). Dopo una competizione sportiva a San Pietroburgo, dopo che in Russia sono state appena approvate le leggi anti-gay volute da Putin, Massimo, un nuotatore italiano, conosce un suo coetaneo russo, Vladimir che lavora come interprete per la delegazione di cui Massimo fa parte. I due si piacciono e si innamorano, ma purtroppo dovranno affrontare i muri culturali che li separano e scontrarsi con gli stereotipi machisti di ieri e di oggi.
La settimana si concluderà domenica 21 maggio alle ore 16 con la celebrazione del servizio divino per le vittime dell’omofobia, sempre alla Società L’Affratellamento di Via G.P. Orsini.

1 Trackback / Pingback

  1. IL VATICANO, LE VEGLIE SULL’OMOFOBIA E L’IPOCRISIA – LA PAGINA CRISTIANA

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*