LA CHIESA DI SCOZIA APPROVA LA BOZZA PER LA CELEBRAZIONE RELIGIOSA DEI MATRIMONI EGUALITARI

EDIMBURGO (SCOZIA) – Con 345 voti favorevoli e solo 170 contrari, la Chiesa di Scozia ha approvato la bozza di una modifica ai regolamenti ecclesiastici che verrà presentata all’Assemblea generale del 2020 e che prevede la possibilità di permettere alle chiese locali la possibilità di celebrare nozze same-sex.
Il reverendo Bryan Kerr, autore della mozione, non ha nascosto la sua soddisfazione: «Sono contento che l’Assemblea abbia compiuto un ulteriore passo avanti in una direzione che ci permettere di dire a tutte le coppie di persone dello stesso sesso che la chiesa li accetta, che Dio li ama».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *