IL 5 NOVEMBRE L’ULTIMO FILM DI MICHAEL MOORE SU LA7

Domani, lunedì 5 novembre, alle 21.15 in prime time su La7 andrà in onda in esclusiva tv “Fahrenheit 11/9” di Michael Moore. Il film evento, che sarà presentato e introdotto da Enrico Mentana, ripercorre con sguardo provocatorio le elezioni presidenziali e i primi 2 anni di mandato del 45esimo presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump. A partire proprio dal 9 novembre 2016, giorno della sua elezione. Già Premio Oscar e Palma d’oro, il regista americano segna dunque con il consueto stile sarcastico e il suo spirito del ‘politicamente scorretto’ un nuovo documentario d’inchiesta. Esattamente 14 anni dopo ‘Fahrenheit 9/11’ (campione d’incassi con 222 milioni di dollari in tutto il mondo). Moore torna a osservare la politica americana e l’inquilino della Casa Bianca. Indagando sui fenomeni che hanno portato all’elezione del tycoon e sui possibili scenari futuri negli Stati Uniti. Il docu-film ripercorre con sguardo provocatorio le elezioni presidenziali e i primi 2 anni di mandato di Trump.
La7 nel segno degli Stati Uniti anche martedì 6 novembre. A mezzanotte torna la #maratonamentana. Dedicata alle attesissime elezioni del Midterm Usa, il voto valido per il rinnovo della Camera dei rappresentanti e del Senato. Un momento cruciale per gli equilibri politici americani. Che potrebbe facilitare o bloccare l’azione stessa di Donald Trump in vista della ricandidatura per la presidenza tra due anni. Lo stesso martedì uscirà sulla nostra testata una recensione approfondita del film a firma del Direttore Andrea Panerini e di Marta Torcini e, in contemporanea con Mentana, la diretta su La pagina cristiana sulle elezioni americane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *